Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Gamereactor
recensioni
Destiny 2: La Regina dei Sussurri

Destiny 2: La Regina dei Sussurri

Bungie ci permette di incontrare una temibile avversaria con un'espansione che fa tutto nel modo giusto.

HQ

Non si può negare che nella sua primissima versione, Destiny 2 lasciava molto a desiderare. La sensazione è che il gioco fosse vuoto, ripetitivo e mancava dei tantissimi miglioramenti aggiunti di recente che rendono il looter-shooter rinfrescante e fantasioso. Questo stesso approccio è andato avanti per il primo anno, durante il quale sono state rese disponibili espansioni di base piuttosto noiose, ma per fortuna Bungie ha risolto molti errori nell'espansione I Rinnegati. Da allora, abbiamo avuto Ombre dal Profondo e Oltre la Luce, altre due espansioni che hanno aggiunto molte nuove funzionalità, alcune delle quali hanno riscosso qualche critica, e sebbene entrambe fossero interessanti, mancava la gravità nelle loro narrazioni che sta diventando sempre più necessaria per offrire a questo fantastico universo di fantascienza la spinta verso il suo obiettivo finale. Ora, l'ultima espansione, Destiny 2: La Regina dei Sussurri, è disponibile e più volte è stata accompagnata dalla promessa di offrire aree stimolanti e momenti davvero rivoluzionari, praticamente scomparsi da quando Cayde è stato assassinato all'inizio di I Rinnegati. Senza indugiare troppo, La Regina dei Sussurri offre e altro ancora.

HQ

Come probabilmente puoi intuire dal nome dell'espansione, questa storia ruota attorno alla regina delle streghe della fazione dell'alveare, Savathûn. I giocatori di lunga data di Destiny conosceranno abbastanza bene questo personaggio, grazie alle ripetute menzioni al suo nome nel corso degli anni, ma questa è la prima volta che la incontriamo davvero, nella sua forma, nel gioco. Savathûn è brutale, astuta, una maestra del caos ed è un essere incredibilmente potente, quasi immortale, tanto più ora è riuscita a domare e manipolare la Luce del Viaggiatore per usarla a proprio piacimento. Questo è più o meno ciò su cui ruota la trama, capire in che modo Savathûn abbia rivendicato la Luce per sé e per i suoi sudditi, e quali sono i suoi piani per essa. È una storia diversa da qualsiasi altra cosa mai vista prima nella storia di Destiny in quanto è una storia moralmente ambigua e chiede al tuo Guardiano, un fedele sostenitore del bene, di mettere in discussione la propria esistenza, grazie all'introduzione dei guerrieri dell'Alveare Portaluce che usano i fantasmi per sfuggire alle grinfie del torvo mietitore.

I tipi di nemici d'élite hanno il pregio di aumentare la difficoltà di Destiny 2 negli ultimi anni, cosa di cui il gioco aveva bisogno a causa della natura sempre più potente dei Guardiani. Ma questi nemici sono frustranti da affrontare perché ti inducono a usare modifiche e armi specifiche per riuscire a sconfiggerli. I nemici portatori di luce sono di una difficoltà diversa, rinfrescante ma spesso anche un compito arduo da superare. Questi nemici possono incanalare la Luce per lanciare e creare abilità incredibilmente letali che, se non affrontate correttamente, ti ridurranno in cenere. Gli Accoliti possono lanciare pugnali solari simili alla sottoclasse Gunslinger dei cacciatori, i Cavalieri possono scagliare scudi del Vuoto come un Titano Sentinella e i Maghi ti friggeranno con fulmini allo stesso modo di uno Stregone Invocatore della Tempesta. E le somiglianze si estendono anche oltre, poiché ognuno di questi nemici può usare le abilità di classe come farebbe ogni classe di Guardiani, rendendo improvvisamente alcuni Accoliti una seccatura da combattere mentre girano e schivano i colpi come farebbe un agile cacciatore.

Annuncio pubblicitario:

Ma, detto questo, il motivo per cui La Regina dei Sussurri è un'espansione così ambigua è perché, allo stesso modo dei Guardiani, l'Alveare Portaluce può risorgere, il che significa che c'è solo un modo per impedire che ciò accada: annientare i loro fantasmi. L'azione, in questo modo, è soddisfacente e animata in modo tale da essere quasi terapeutica, ma è anche inquietante, poiché i Guardiani devono mettere gli occhi su qualcosa di così simile a loro, qualcosa che è benedetto dalla stessa essenza di purezza e virtù come loro, e questo porta ad alcuni interrogativi dentro di te, sul tuo Spettro, sull'Avanguardia e, in una certa misura, sulla stessa Savathûn.

Destiny 2: La Regina dei SussurriDestiny 2: La Regina dei Sussurri
Destiny 2: La Regina dei SussurriDestiny 2: La Regina dei Sussurri

Tutte queste domande vengono poste e successivamente riposte all'interno della campagna, che questa volta si comporta più come una campagna a sé stante di qualsiasi altra cosa che abbiamo mai visto prima in un'espansione di Destiny 2. Puoi giocare tutto, missione dopo missione senza mai essere veramente limitato dal tuo livello di Luce, e questo perché le missioni stesse sono più lunghe, più ampie e più profonde e offrono ricompense in ogni missione a più intervalli allo stesso modo che un raid sarebbe. Bungie ha anche fatto un ulteriore passo avanti offrendo due opzioni di difficoltà, con i giocatori più nuovi o meno capaci possono selezionare l'opzione Sii coraggioso che elimina gran parte della difficoltà a favore di un'esperienza più accessibile, mentre i veterani possono scegliere la modalità Diventa leggenda per un'esperienza molto più estenuante che offre ricompense migliori. Quest'ultimo è l'ideale per coloro che vogliono avanzare rapidamente attraverso il tipico, e certamente piuttosto noioso processo di avanzamento verso il livello di Luce, ancora una volta.

Annuncio pubblicitario:

Per quanto riguarda l'ambientazione di questa storia, il mondo del trono di Savathûn è un luogo straziante e tuttavia stranamente bello. Ha l'aspetto malvagio e spietato dell'architettura dell'alveare, ma lo presenta in un modo polarizzante, puro e imbiancato che è ancora una volta polarizzato dalle paludi umide e marce circostanti. È ovviamente pieno zeppo di segreti e problemi da scoprire, che si tratti di nuovi settori perduti, eventi pubblici, mini-boss e misteri, ed è il luogo ideale per i decifratori di codici di Destiny più esperti in cui perdere innumerevoli ore.

Coloro là fuori che desiderano la routine troveranno La Regina dei Sussurri ancora più soddisfacente grazie all'introduzione della creazione di armi, che aggiunge una varietà di nuovi materiali e risorse da accumulare e sfide da completare. È un sistema che porta un nuovo livello di libertà nel modo in cui selezioni le tue armi ed è rivoluzionario in questo senso, anche se richiederà di sacrificare un braccio e una gamba per trarne il massimo valore. Supponendo che tu lo faccia, tuttavia, sarai ricompensato con armi perfettamente progettate, inclusi i nuovi Glaives, che fanno sembrare le spade antiquate.

Destiny 2: La Regina dei Sussurri
Destiny 2: La Regina dei SussurriDestiny 2: La Regina dei Sussurri

Sebbene Bungie stia perfezionando l'esperienza di Destiny 2 da anni a questo punto (ad esempio, alterando i fornitori e cambiando il modo in cui funzionano le munizioni), qualcosa di cui La Regina dei Sussurri trae sicuramente vantaggio, ci sono ancora elementi che mi sembrano arcaici. Come accennato in precedenza, la campagna aiuta con il power grind, ma dover fare i conti con la ricerca di 210 livelli di potere durante la stagione è estenuante e un po' inutile, così come l'implacabile fatica di completare taglie per somme marginali di esperienza, il tutto in modo da poter livellare i fornitori per equipaggiamento e oggetti migliori. Bungie sta lavorando per migliorare il gioco, però, e l'inclusione di Void 3.0 ti farà guardare a Solar e Arc come se fossero Fallen Dregs in piedi accanto a un Kell. È un grande miglioramento dell'esperienza.

Tutto ciò culmina nel fatto che Destiny 2: La Regina dei Sussurri è la migliore versione di Destiny 2 che abbiamo mai giocato. La campagna è rivoluzionaria e completamente coinvolgente, i nuovi nemici impegnativi ma appaganti da combattere, il mondo avvolto nel mistero e ricco di opportunità di esplorazione. Tutto ciò che Bungie ha fatto per arrivare a questo punto, incluso il rinvio di mesi per l'espansione, ha funzionato brillantemente. Mi ha dato fiducia che la direzione in cui sta andando la storia alla fine fornirà un obiettivo diverso da qualsiasi cosa abbiamo visto prima nei giochi, qualcosa di simile a ciò che la Marvel ha ottenuto con la Saga dell'Infinito, e ha anche dimostrato che l'attesa disperatamente lunga era per una buona ragione, dato che aspetterei volentieri altri 18, diamine 24 mesi per un'espansione di questo tipo. La Regina dei Sussurri è la dimostrazione che Bungie è tornata al suo meglio.

HQ
09 Gamereactor Italia
9 / 10
+
La campagna è avvincente. I nuovi nemici sono impegnativi e divertenti da affrontare. Il mondo del trono è una gioia da esplorare. La creazione di armi è rivoluzionaria.
-
Alcuni tropi arcaici di Destiny sono ancora presenti. Affinché l'espansione dia i suoi frutti, devi avere una certa familiarità con la serie.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto