Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Gamereactor
recensioni
Sherlock Holmes Chapter One

Sherlock Holmes Chapter One

Il famoso detective lascia Londra e si imbarca nella sua avventura più personale.

HQ

Nonostante sia stato protagonista in più di cinquanta storie originali, e successivamente in diverse opere teatrali, film e videogiochi, è straordinario quanto poco sappiamo del più grande detective di sempre, Sherlock Holmes. Certo, la maggior parte delle persone sa che il personaggio ha una mente acuta e ama ricordarcelo, ma gran parte della sua vita personale rimane avvolta nel mistero. Questo fino ad ora, visto che lo sviluppatore ucraino Frogwares mira a raccontare un drammatico retroscena nel nuovo Sherlock Holmes Chapter One.

HQ

Il gioco si apre con Sherlock e il suo amico d'infanzia Jon (nessun collegamento con il suo solito aiutante Dr. John Watson) che arrivano in barca nell'isola immaginaria del Mediterraneo, Cordona. Almeno in questa versione dell'universo del personaggio, Sherlock è cresciuto sull'isola ed è tornato per rendere l'ultimo saluto alla madre defunta. È un giovane Holmes, con a malapena la barba sul mento, ma presto dovrà dimostrare il suo valore, poiché Cordona ha un tasso di omicidi pro capite che fa sembrare città come Tijuana e Cape Town come tranquilli sobborghi. Poiché la polizia sembra intenzionata ad arrestare le persone sbagliate, Holmes viene rapidamente coinvolto in diversi casi, alcuni dei quali contengono indizi che potrebbero far luce sul passato del personaggio.

Risolvere questi casi richiede il solito lavoro di gambe. Devi setacciare gli ambienti alla ricerca di indizi, interrogare i sospetti e presentare prove, prima di poter finalmente mettere tutto insieme. Le meccaniche di base sono abbastanza solide ma mancano di un po' di profondità rispetto ad altri giochi investigativi. D'altra parte, le parti più immaginarie impressionano davvero. A volte dovrai ricostruire gli eventi accaduti sulla scena del crimine. In questi casi, Holmes passa letteralmente in secondo piano, mentre si siede e chiude gli occhi in profonda concentrazione, mentre il suo amico Jon e tu, il giocatore, cercate di sommare i pezzi. Le interpretazioni alternative sono splendidamente visualizzate come schizzi artistici e la scelta di quelle giuste richiede un'attenta attenzione sia ai segnali visivi che a quelli scritti. Una volta che tutti i pezzi sono stati raccolti, devono essere assemblati nel cosiddetto Palazzo della Mente, dove ancora una volta devi stare attento a non trarre conclusioni sbagliate e rischiare di mandare una persona innocente dietro le sbarre - o peggio!

Sherlock Holmes Chapter OneSherlock Holmes Chapter One

Come il gioco precedente dello sviluppatore, The Sinking City, le tue indagini si svolgono in un mondo aperto e questa volta ci sono stati alcuni evidenti miglioramenti alla formula. Prima di tutto, Cordona è semplicemente bellissima. Il modo in cui il sole filtra dalle finestre sbarrate nei quartieri poveri, o le lucciole che danzano intorno ai cespugli tagliati a filo vicino al lungomare, avvolge l'intera isola in un'atmosfera magica e misteriosa al tempo stesso, accresciuta solo da un'eccellente colonna sonora. Inoltre, le strade sono piene di vita, e invece di vagare come zombi, i numerosi NPC svolgono compiti diversi come divertirsi negli stagni, riparare mobili rotti o, nel caso dell'onnipresente polizia, pattugliare la città.

Ciò che davvero dà vita al mondo è quanto sia realistico. In superficie, Cordona potrebbe sembrare un armonioso crogiolo di culture diverse, ma sotto il coperchio opprimente del governo coloniale britannico le tensioni sono costantemente in ebollizione. La popolazione prevalentemente ottomana nel centro storico nutre vecchi rancori verso i governanti britannici, un gruppo di immigrati impoveriti è sull'orlo della ribellione e i cittadini della classe superiore si risentono praticamente di chiunque sia al di sotto del loro rango. Ogni quartiere ha il suo aspetto sociale e architettonico e c'è qualcosa di nuovo da scoprire dietro quasi ogni angolo, che si tratti di una vista meravigliosa o di un oscuro segreto. Graficamente il gioco non può essere paragonato alle versioni più recenti di sviluppatori più grandi, ma questo non ha importanza quando tutto è progettato in modo così meticoloso.

Sherlock Holmes Chapter One

Frogwares realizza giochi di Sherlock Holmes dal 2002 e, nel tempo, la valigetta degli strumenti mentali del detective è diventata gradualmente più simile a un capannone stracolmo di ogni sorta di meccanica non necessaria. Sherlock Holmes Chapter One rimuove molti dei peggiori e ne aggiunge alcune nuove che servono tutte a migliorare l'esperienza del mondo aperto. Ad esempio, l'intercettazione, mentre pensavo che potesse essere implementata in modo più organico, ti consente di ascoltare chiacchiere e pettegolezzi che portano a nuovi indizi e, a volte, persino a casi nuovi di zecca. Puoi anche chiedere ai pedoni indicazioni o indizi, a patto di sapere a chi avvicinarti, ovviamente.

Per aiutare ad avvicinarsi alle persone giuste, il gioco ricrea una delle caratteristiche più famose di Holmes: il suo talento per sapere tutto quello che c'è da sapere su una persona a prima vista. Funziona in modo molto simile a una funzione simile di Watch Dogs, ma poiché non ci sono telefoni da hackerare alla fine del XIX secolo, il detective usa invece il suo potere di deduzione per creare un ritratto in miniatura di chiunque tu guardi. È un ottimo modo per interagire con il mondo e potrebbe portare a risultati divertenti come il bambino che ho notato che apparentemente era uno studioso albanese ostile, geniale. Ora, potrebbe esserti stato detto di non giudicare un libro dalla copertina, ma Sherlock si preoccupa poco di tali considerazioni nella sua incessante ricerca della verità, e questo si vede anche nel modo in cui si veste. Spesso le persone riveleranno informazioni solo a persone della stessa classe e cultura, e quindi dovrai indossare barbe finte, vestiti locali e molto altro per estrarre informazioni o essere ammesso in aree riservate.

Molti di questi travestimenti sarebbero probabilmente considerati in qualche modo culturalmente insensibili oggi e, per lo meno, sono molto ingannevoli. In un modo piuttosto intelligente, la questione dei suoi metodi viene effettivamente incorporata nella storia. All'inizio del gioco, l'idealista Sherlock si presenta come un po' arrogante, una specie di supereroe dell'Illuminismo, per il quale la verità conta più di ogni altra cosa al mondo. Mentre la storia si dipana, però, Sherlock si confronta con diversi dilemmi morali e iniziano a sorgere domande: è davvero giusto usare bugie e trucchi per arrivare alla verità? E la verità a volte dovrebbe essere nascosta? In molti casi, devi rispondere a queste domande da solo, poiché puoi scegliere liberamente di condannare le persone o lasciare che abbiano la precedenza sui loro crimini, a seconda delle circostanze. Ci sono anche quattro finali diversi per la storia principale a seconda delle tue conclusioni.

Sherlock Holmes Chapter OneSherlock Holmes Chapter OneSherlock Holmes Chapter One

Con casi interessanti, dialoghi ben scritti e molte sorprese, la storia è un altro aspetto decisivo. Anche le battute tra Sherlock e il suo partner Jon, che all'inizio ho trovato fastidiose, hanno finito per avere un impatto su di me quando ho appreso di più sulla loro connessione passata. La mia unica vera critica riguarda il finale che è stato un vero shock, e non in termini di rivelazioni - sono rimasto semplicemente sorpreso che sia finito così bruscamente. Ho il vago sospetto che la storia principale debba essere stata ridimensionata ad un certo punto durante lo sviluppo, poiché si svolge solo in tre dei cinque distretti dell'isola, il che è un vero peccato.

Nonostante il grande mondo aperto, impiegheremo appena circa 12 ore per completarlo, se acceleri il ritmo. Sarebbe davvero un'impresa da folle, dato che Cordona è pensata per essere esplorata in ogni angolo e ricompensa generosamente ogni giocatore che lo fa. Alcuni oggetti ricorderanno a Sherlock e Jon gli eventi della loro infanzia che richiedono di ricreare le loro imprese; puoi decorare la dimora della famiglia Holmes con mobili e oggetti; e le tante missioni secondarie a volte rivaleggiano con quelle principali in termini di complessità. Puoi persino personalizzare l'esperienza a tuo piacimento, disabilitare e abilitare vari assist di gioco. Lo stesso vale per il mini-gioco di shooting semplice ma divertente, che non è così pesante come potrebbero suggerire i trailer, ma può comunque essere completamente disattivato se preferisci usare la tua mente invece della forza bruta.

In breve, Sherlock Holmes Chapter One è un gioco eccellente. Laddove i prequel sono stati spesso un segno sicuro di bancarotta creativa in termini di nareaxione, e lo stesso, in una certa misura, è stato il caso del game design dell'open world, non è certamente il caso qui. Piuttosto, la storia, la meccanica e la costruzione del mondo arricchiscono armoniosamente l'esperienza a quasi tutti i livelli, regalandoci uno dei giochi di avventura più ambiziosi ed emozionanti dai tempi d'oro degli anni '90. Non è il miglior gioco poliziesco mai realizzato, poiché il gameplay è un po' troppo semplicistico e la storia principale alla fine promette più di quanto possa offrire. Ma d'altra parte, il gioco fa davvero avanzare il genere, e in qualche modo sembra riuscire a fare, anche se su scala ridotta, ciò che il Team Bondi ha cercato di creare con L.A. Noire dieci anni fa: una vera sandbox investigativa. Venduto a un prezzo ridotto di € 44,99, non ci vuole uno Sherlock Holmes per dedurre che valga la pena acquistarlo se siete appassionati di genere.

Sherlock Holmes Chapter One
Sherlock Holmes Chapter OneSherlock Holmes Chapter One
08 Gamereactor Italia
8 / 10
+
Un incredibile mondo aperto. Interessanti nuove meccaniche. Storia ben scritta e che fa riflettere. Grafica e presentazione solide. Un sacco di contenuti.
-
La storia principale finisce troppo bruscamente. La meccanica investigativa manca di un po' di profondità.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto